Durata del progetto: novembre 2011 – febbraio 2015

Progetto di dottorato (Università di Pavia, IT)

Le 130 lettere che i fratelli Gadda si scrissero tra il 1906 e il 1918 forniscono elementi per ricostruire la biografia dello scrittore e l’ambiente sociale e familiare degli anni giovanili; danno testimonianza di un particolare momento della storia italiana; mettono in evidenza il rapporto affettuoso e insieme conflittuale che univa i due fratelli. L’epistolario offre insomma numerosi spunti di lettura anche per le opere che Carlo Emilio Gadda avrebbe dato alle stampe negli anni successivi alla Grande Guerra.

Ricercatrice: Giulia Fanfani, Università di San Gallo