Call for papers

Convegno internazionale sulla letteratura italiana della Shoah Università di Zurigo (Svizzera), 10 e 11 maggio 2016

Il 10 e l’11 maggio 2016 si terrà, presso l’Università di Zurigo, un convegno internazionale dedicato alla letteratura italiana della Shoah a cui parteciperanno alcuni tra i migliori specialisti e specialiste della materia. Il call for papers si rivolge in particolare alle giovani ricercatrici e ai giovani ricercatori (livello di dottorato o post-dottorato) che si occupano di letteratura concentrazionaria italiana, in prospettiva sia letteraria che linguistica (Primo Levi, Liana Millu, Edith Bruck, Giuliana Tedeschi, Schlomo Venezia, ecc.).

Al di là delle occasioni celebrative, il Convegno si propone di esplorare il tema della deportazione italiana in un’ottica il più possibile inclusiva, che permetta di offrire una lettura critica dell’insieme delle testimonianze della letteratura concentrazionaria, a firma maschile e femminile. Saranno pertanto accettati contributi che adottino prospettive metodologiche diverse (dai gender studies all’analisi testuale fino agli approcci linguistici, senza escludere i cultural studies e le riflessioni teoriche) purché i testi di riferimento si attengano al corpus italiano della Shoah. Sono inoltre possibili aperture interdisciplinari, per esempio nell’ambito cinematografico e documentaristico, a condizione che venga mantenuto il focus sull’universo concentrazionario.

Le proposte – che, anche in vista di una successiva pubblicazione degli atti, devono essere originali e innovative (ossia non devono essere tratte da articoli già pubblicati o in via di pubblicazione e devono sforzarsi di portare nuova linfa alla ricerca sul tema) – dovranno essere inviate entro il 28 marzo 2016 all’indirizzo: sibilla.destefani@uzh.ch

L’abstract sarà composto di ca. 300 parole e accompagnato da un breve profilo biobibliografico del/della proponente (escluso dal conteggio delle 300 parole).

Il comitato organizzativo s’incaricherà di valutare le proposte pervenute e di comunicarne l’accettazione entro il 5 aprile 2016. Le persone selezionate saranno ospitate a Zurigo a spese dell’UZH (viaggio e pernottamento).

Lingue accettate: lingue della Confederazione Svizzera e inglese

Data del convegno: 10-11 maggio 2016

Luogo: Università di Zurigo, Svizzera

Enti organizzatori: Cattedra di Letteratura italiana (Prof. Dr. T. Crivelli) e Cattedra di Linguistica italiana (Prof. Dr. N. La Fauci) dell’Università di Zurigo

Per ulteriori informazioni: www.lashoahinitalia.ch